Tinteggiatura interno parapetto lastrico solare

  • 33

    In un condominio la proprietaria dell'appartamento con lastrico solare vorrebbe ritinteggiare, sempre con la stessa tinta, la parte interna del parapetto.

    La spesa va suddivisa 1/3 a lei e  i 2/3 ai restanti condomini, oppure è a suo carico?.

  • 33

    La ripartizione va effettuata secondo l'art.1126 cc se il lastrico è esclusivo altrimenti secondo l'art 1123 cc, se è parte comune.

     

    art 1126 cc:

    Quando l'uso dei lastrici solari (1) o di una parte di essi non è comune a tutti i condomini (2), quelli che ne hanno l'uso esclusivo (3) sono tenuti a contribuire per un terzo nella spesa delle riparazioni o ricostruzioni del lastrico (4): gli altri due terzi sono a carico di tutti i condomini dell'edificio o della parte di questo a cui il lastrico solare serve (5) in proporzione del valore del piano o della porzione di piano di ciascuno

    art 1123 cc:

    Le spese necessarie (1) per la conservazione e per il godimento delle parti comuni dell'edificio [1117, 1122], per la prestazione dei servizi nell'interesse comune e per le innovazioni deliberate dalla maggioranza sono sostenute dai condomini in misura proporzionale al valore della proprietà di ciascuno [1118 2; 68 disp. att.], salvo diversa convenzione (2).
    Se si tratta di cose destinate a servire i condomini in misura diversa, le spese sono ripartite in proporzione dell'uso che ciascuno può farne (3).
    Qualora un edificio abbia più scale, cortili, lastrici solari, opere o impianti destinati a servire una parte dell'intero fabbricato, le spese relative alla loro manutenzione sono a carico del gruppo di condomini che ne trae utilità [1124-1126; 63 disp. att.] (4)