Come Fare I Pacchi Per Il Trasloco?

Organizzare un trasferimento o una ristrutturazione può diventare un’operazione molto complicata e stressante, soprattutto se è la prima volta e se si hanno tanti oggetti da imballare e trasportare. Chi è alle prime armi, infatti, si chiederà come fare i pacchi per il trasloco in modo da non perdere nulla e rendere più facile la sistemazione nella nuova dimora.

Un elemento fondamentale che contribuisce alla buona riuscita del trasloco è proprio l’organizzazione e l’etichettatura dei vari scatoloni contenenti gli oggetti da trasferire.

Ecco alcuni utili consigli su come fare i pacchi per il trasloco in maniera ordinata e sicura!

Cartello Avviso Trasloco Condominio

Chi abita in un condominio si dovrà preoccupare anche di avvertire gli inquilini dell’imminente trasferimento

Imballare Gli Scatoloni Per Il Trasloco

La prima cosa da fare quando si preparano gli scatoloni per il trasloco è assicurarsi di avere tutto l’occorrente per l’imballaggio. Ecco una breve lista di materiali che non devono mancare:

  • Scatoloni
  • Nastro adesivo
  • Forbici
  • Pennarelli
  • Etichette
  • Spago
  • Carta di giornale o altro materiale di riempimento

Una volta raccolto il necessario potrai iniziare a inserire gli oggetti negli scatoloni per il trasloco, procedendo per stanze e cominciando da quella più grande.

Un buon consiglio è quello di etichettare le scatole specificando il contenuto e numerarle, appuntando poi il tutto su un block notes. In questo modo sarà veramente difficile rischiare di smarrire una o più scatole, perché avrete modo di tenere sempre tutto sotto controllo.

Gli oggetti più pesanti andranno riposti per primi, sul fondo delle scatole. Quelli più fragili invece dovranno essere imballati singolarmente.

Vedi anche  Raccolta Differenziata Nei Condomini: norme e sanzioni

Come Imballare Piatti E Bicchieri Per Il Trasloco

Alcuni oggetti vanno imballati con maggiore attenzione, in genere perché particolarmente fragili o delicati. Ad esempio come puoi imballare i piatti e i bicchieri per il trasloco?

Il rischio che si rompano è molto alto, ma con qualche accortezza riuscirete a trasportarli a destinazione sani e salvi.  Ecco come fare:

  1. Procurarsi una scatola specifica per il trasporto dei bicchieri e una scatola classica per i piatti.
  2. Avvolgere singolarmente i bicchieri e i piatti con del materiale da imballaggio (es: pluriball) e fissarli con il nastro adesivo.
  3. Riempire gli spazi vuoti della scatola con la carta di giornale accartocciata per evitare che i piatti e i bicchieri urtino tra loro nel trasporto.
  4. Assicurarsi che lo scatolone sia ben chiuso e etichettato.

Non dimenticare: quando caricherai gli scatoloni sul camion, assicurati di posizionare sul fondo quelli più pesanti, magari segnandoli in fase di imballaggio.

Potrebbero interessarti anche...